Cronaca

Caserta: giovane armato di machete fermato dai carabinieri

A Caserta, un giovane di 22 anni di San Nicola la Strada è stato fermato dai carabinieri durante la movida del sabato sera in via Ferrante per possesso di un machete. La sua presenza con l’arma ha suscitato paura tra i presenti, portando a numerose chiamate di emergenza.

Caserta, giovane in possesso di machete scatena panico

L’episodio ha avuto luogo durante la vivace movida del sabato sera in via Ferrante, in pieno centro cittadino.

Il giovane è stato visto aggirarsi tra i frequentatori della movida, destando sospetti e preoccupazioni tra i presenti. La sua presenza con l’arma ha generato attimi di paura e ha portato a numerose chiamate di emergenza alle forze dell’ordine.

In pochi minuti, una pattuglia della sezione radiomobile della Compagnia carabinieri di Caserta è giunta sul posto. Durante il controllo, i carabinieri hanno scoperto il machete, nascosto all’interno dei pantaloni del giovane lungo la gamba destra. L’arma, della lunghezza complessiva di 45 cm con una lama di 32 cm, è stata immediatamente sequestrata insieme alla relativa custodia.

Le autorità stanno ora proseguendo le indagini per chiarire le intenzioni del giovane, interrogandolo e raccogliendo testimonianze per capire se si trattasse di una bravata o se avesse intenzioni intimidatorie. La situazione ha suscitato preoccupazione tra i cittadini e le autorità locali stanno monitorando attentamente il caso.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio