Cronaca

Incidente mortale sulla A1. Conducente casertano, morte tre ragazze

Un drammatico incidente sulla A1 all’altezza di Calcara di Crespellano, Valsamoggia, nella giornata di ieri. Nello schianto hanno perso la vita tre ragazze, Veronica Fili (22 anni), Otilia Camelia Ceornodolea (23 anni) e a Zainaba El Aissaoui (41 anni). La sorella di Zainaba, Souaad, è l’unica ad essere sopravvissuta.

Incidente sulla A1, il conducente originario di Caserta

Le ragazze viaggiavano in una auto, un’Alfa 147, tamponata da un furgone da 35 quintali. Le cause sono ancora da comprendere ed il conducente è un 46enne originario della provincia di Caserta. L’uomo presumibilmente verrà verrà indagato per omicidio stradale plurimo.

Il conducente avrebbe raccontato agli agenti che al momento dello schianto l’auto era ferma e spenta nella seconda corsia. I controlli legati ad alool e stupefacenti soni risultati negativi e pare sia da escludere anche la possibilità che l’uomo fosse al telefono.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button