Cronaca

Dramma tra Cancello ed Acerra, treno in corsa investe e uccide una persona

Dramma sulla linea ferroviaria Napoli-Cassino, dove nella giornata di ieri 7 luglio, una persona è stata investita e uccisa da un treno

Dramma sulla linea ferroviaria Napoli-Cassino, dove nella giornata di ieri 7 luglio, una persona è stata investita e uccisa da un treno all’altezza tra Cancello ed Acerra. Il convoglio era diretto da Napoli a Caserta. Un uomo, quasi sicuramente extracomunitario, senza documenti di riconoscimento, è stato investito e ucciso da un treno regionale sulla linea Napoli-Cassino. Dai primi accertamenti, realizzati sul posto dagli agenti della polizia ferroviaria, pare che l’uomo, apparentemente di circa 40 anni, sia di origini africane. Il treno, partito da Napoli, viaggiava in direzione Caserta e i passeggeri, subito dopo l’incidente, sono stati fatti scendere e sono saliti su un altro convoglio e arrivati a destinazione con due ore di ritardo.

Treno in corsa investe e uccide una persona tra Cancello e Acerra

Stando a quanto si apprende finora, il macchinista non è riuscito a fare nulla per evitare il tragico incidente. Il traffico ferroviario è stato immediatamente sospeso per permettere l’arrivo dell’ambulanza e delle autorità competenti per svolgere gli accertamenti del caso.

La dinamica della tragedia

Secondo quanto emergerebbe, la vittima sarebbe uno straniero di nazionalità africana. L’uomo avrebbe tentato di attraversare i binari cercando di evitare i convogli, invano.

Secondo investimento in giornata

Si tratta del secondo investimento in una giornata. Questa mattina a Nocera Superiore, in provincia di Salerno, un’anziana è stata travolta e uccisa da un treno nei pressi del passaggio a livello. Stando a quanto ricostruito finora, pare che la donna abbia un terreno situato a poca distanza dal luogo dell’incidente.

Articoli correlati

Back to top button