Cronaca

Caserta, investito e ucciso da un treno in corsa: non si esclude il suicidio, circolazione ferroviaria sospesa

Investito e ucciso da un treno in corsa: dramma nel pomeriggio odierno, venerdì 21 giugno, tra le stazioni di Caserta e Maddaloni. Sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea Caserta-Foggia. Non si esclude il suicidio.

Caserta, investito e ucciso da un treno in corsa

Una persona è stata travolta da un treno tra le stazioni di Casera e Maddaloni. La vittima è morta sul colpo. Secondo le prime informazioni, i fatti sono avvenuti intorno alle 15:40 di questo pomeriggio venerdì 21 giugno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari. Sono ora in corso le indagini del caso ma gli inquirenti non escludono il suicidio.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio