Cronaca

Caserta, lite furibonda tra due donne fuori al supermercato

Nella mattinata di oggi a Caserta, fuori al supermercatoExtra sito in via Santa Commaia nei pressi di Viale Lincoln, due donne hanno dato vita ad una lite furibonda dandosele di santa ragione. Una donna italiana ha cominciato ad accusare una donna polacca di non rispettare correttamente la fila sostenendo di essere arrivata prima e quindi di aver diritto alla precedenza. Le due hanno cominciato a litigare e grazie all’intervento dei commessi sono riusciti ad evitare il peggio.

Lite furibonda tra due donne fuori al supermercato di Caserta

Entrambe munite di mascherina protettiva, erano in fila fuori al supermercato in attesa del proprio turno, il tutto nel rispetto delle regole emanate dal Governo. Ad un certo punto, la donna italiana ha cominciato ad accusare quella polacca di non rispettare correttamente la fila sostenendo di essere arrivata prima e quindi di aver diritto alla precedenza.

Da qui è nata una discussione che nel giro di pochi minuti è degenerata a tal punto che più’ volte le due, nonostante l’obbligo della distanza di un metro, hanno tentato di arrivare ad un contatto fisico.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

 

Articoli correlati

Back to top button