Cronaca

Caserta, lupa uccisa a colpi di fucile: l’Enpa presenta denuncia

Lupa uccisa a colpi di fucile nella frazione Statigliano del comune di Roccaromana, in provincia di Caserta

Lupa uccisa a colpi di fucile nella frazione Statigliano del comune di Roccaromana, in provincia di Caserta. Il corpo di una lupa, con tre fori, era in un’area di bosco non molto lontana da un centro abitato. Sono state le guardie zoofile dell’Enpa a fare la scoperta dopo aver ricevuto una segnalazione.

Lupa uccisa a colpi di fucile a Caserta: la denuncia

E stata subito contattata l’Asl per il recupero e il trasporto della lupa presso il l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Portici dove il corpo sarà sottoposto a un’autopsia. L’Enpa ha annunciato che presenterà una denuncia “per andare a fondo e trovare gli autori di questo orribile atto di bracconaggio – è scritto in una nota dell’ente di protezione animali – un vero delitto che da anni chiediamo sia adeguatamente e specificatamente riconosciuto nel Codice Penale”.

 

Articoli correlati

Back to top button