Cronaca

Picchia la moglie moglie malata di cancro: arrestato

Caserta, maltrattamenti in famiglia e lesioni: i Carabinieri hanno arrestato R. A. trentottenne pregiudicato, accusato di atti persecutori e vessazioni ai danni della moglie e di uno dei figli minori.

Caserta, maltrattamenti in famiglia: arrestato 38enne

Le violenze fisiche e psicologiche erano iniziate subito dopo il matrimonio e si erano poi protratte per circa 10 anni, anche alla presenza dei figli minori.

La donna, all’ennesima violenza domestica, ha trovato la forza di lasciare il marito e denunciare le violenze subite.

La malattia non aveva fermato le violenze

L’episodio più grave si era verificato nel febbraio dello scorso anno quando, nonostante lo stato di salute della donna, che si stava sottoponendo a delle cure per un tumore, il marito aveva iniziato a picchiarla per presunti motivi di gelosia.

Le persecuzioni

Allontanato dalla casa coniugale, l’uomo aveva iniziato a perseguitarla con minacce, continue telefonate, pedinamenti ed ulteriori aggressioni fisiche.

L’uomo, già gravato da precedenti per reati dello stesso tipo, è stato arrestato.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button