Cronaca

Caserta, mamma investita da 2 ragazzi in monopattino sul marciapiede: la denuncia sui social

"Il messaggio che voglio dare ai giovani di Caserta è di essere prudenti, di fare attenzione ai pedoni, specialmente sul marciapiedi"

Caserta, una giovane mamma è stata investita da due ragazzi in monopattino sul marciapiede, riportando una ferita alla caviglia in piazza Vanvitelli. È stata lei stessa a denunciare l’accaduto, postando la foto del piede fasciato nel gruppo Facebook ‘”Se ami Caserta devi conoscerla”.

Caserta, mamma investita da 2 ragazzi in monopattino in piazza Vanvitelli

La denuncia della giovane mamma: “Ieri sera sono stata investita da due ragazzi in monopattino a Caserta mentre passeggiavo con mio marito e la mia bimba di 6 mesi sul marciapiede di Piazza Vanvitelli. Sono caduta e mi sono contusa la caviglia. Il messaggio che voglio dare ai giovani di Caserta è di essere prudenti, di fare attenzione ai pedoni, specialmente sul marciapiedi, essendo una zona riservata a loro.

Al mio posto ci sarebbe potuta essere una persona anziana, un vostro nonno, e la situazione sarebbe potuta essere irreversibile. Se io avessi avuto la mia bambina in braccio, le conseguenze sarebbero potute essere gravissime. I monopattini devono essere utilizzati con coscienza e attenzione, altrimenti si mette in pericolo la propria vita e quella degli altri”.

Fonte: Caserta News

Articoli correlati

Back to top button