Cronaca

Caserta, Mario riceve trapianto di midollo: la sorellina è la donatrice

La bellissima storia arriva da Caserta, Mario ha 15 anni e aveva bisogno di un trapianto di midollo, il tutto è stato possibile grazie alla sorellina di 10 anni, è stata lei infatti la donatrice. A condividere questa splendida storia di “amore fraterno” è proprio il comune di Caserta, con un post sul profilo social ufficiale.

Caserta, Mario riceve trapianto di midollo grazie alla sorellina

Mario, nonostante la sua giovane età ha superato con forza e determinazione il trapianto di midollo a cui si è sottoposto a Roma. La donatrice è la sua sorellina di appena dieci anni. Il sindaco di Caserta, Carlo Marino ha condiviso la bellissima storia, con un post sui social.

Il Sindaco Carlo Marino e tutta la Città di Caserta augurano buona ripresa a Mario. Il nostro concittadino quindicenne che ha superato con determinazione e grinta la grande sfida del trapianto di midollo.
È una storia di “amore fraterno”, la donatrice infatti è la sua sorellina di dieci anni. Sappiamo che Mario è ancora a Roma insieme ai genitori per affrontare la fase postoperatoria.
Il Sindaco lo aspetta insieme alla sua famiglia, nella sua Caserta, per abbracciarlo a nome della città e per tifare insieme per la sua amata Casertana.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio