Cronaca

Caserta, minaccia i carabinieri per il cambio orario dell’obbligo di firma

Un pregiudicato di 35 anni, Edoardo Esposito, di Maddaloni (Caserta) è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di estorsione per aver preteso, con minacce, da un militare della locale stazione dei carabinieri, di cambiare l’orario di obbligo di firma al quale era sottoposto.

Minaccia i carabinieri per il cambio orario del’obbligo di firma

L’uomo, giunto in ritardo dai carabinieri, si sarebbe rivolto loro con frasi come ‘ti spacco la testa, ti ho detto che devi segnare un altro orario, non siete nessuno, fatemi vedere cosa siete capaci di farè. Di qui l’aggravamento della misura da obbligo di firma ad arresti domiciliari richiesta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto