Cronaca

Caserta: caos per la movida in centro, intervento dei Carabinieri all’ora dell’aperitivo

Con l’allentamento delle restrizioni e l’avvio delle attività d’asporto riprende timidamente anche la movida. Nella serata di ieri i Carabinieri di Caserta, nel rispetto delle norme anti contagio da Coronavirus, sono intervenuti per disperdere una piccola folla venutasi a creare nei vicoli del centro all’ora dell’aperitivo, creando un assembramento non autorizzato.

Assembramenti a Caserta all’ora dell’aperitivo, l’intervento dei Carabinieri

Nel corso della serata di ieri, 15 maggio, sono giunte diverse segnalazioni riguardanti assembramenti in centro a Caserta: prove generali con l’asporto in attesa della riapertura effettiva di lunedì prossimo quando il rischio di ritrovarsi in tanti spalla a spalla tra i vicoli dei baretti è altissimo. In serata di è reso necessario l’intervento dei Carabinieri chiamati a verificare il rispetto delle norme anti Coronavirus. L’arrivo dei militari e l’ora tarda hanno fatto diradare la piccola folla che si era generata all’ora dell’aperitivo. Poco prima, per lo stesso motivo, si è assistito anche all’intervento della Polizia Municipale.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button