Cronaca

Schiamazzi notturni, residente esasperato lancia secchiate d’olio sui giovani della movida

Caserta, secchi di olio sulla movida: l'episodio nel centro storico dove un residente esasperato ha reagito così

Secchi pieni di olio per scoraggiare la “movida” a Caserta. È accaduto nella notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio quando dal primo piano qualcuno ha versato dell’olio come denunciato da Gianluca Iannotta, titolare di un cocktail bar della zona. Un gesto – quello di versare l’olio dal primo piano – che rappresenterebbe lo sfogo dei residenti esasperati nei confronti di una movida sregolata.

Caserta, secchi di olio sulla movida

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, nella notte tra sabato e domenica gli agenti di Polizia Municipale sono intervenuti su segnalazione di un commerciante di via Mazzocchi. Un residente del centro storico, infastidito dagli schiamazzi notturni, avrebbe lanciato dell’olio da cucina sulla strada utilizzando un secchio.

L’arrivo delle forze dell’ordine

Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia Municipale oltre ad un mezzo del Comune di Caserta che mediante una pompa ha ripulito la zona.

Articoli correlati

Back to top button