Cronaca

Ucciso da una coltellata nella movida, 23 anni per il killer 22enne

Svolta sull’omicidio di Gennaro Leone, il 18enne di San Marco Evangelista ucciso da una coltellata nell’agosto del 2021, in via vico a Caserta, nel cuore della movida.

Caserta, giovane ucciso nella movida: 23 anni al killer

Gennaro Leone, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, venne accoltellato ad una gamba da Gabriel Ippolito durante una lite per futili motivi. Uno sguardo di troppo, le parole che diventano grosse, le minacce ed infine il fendente che gli recise l’arteria femorale. Dopo l’accoltellamento rimase a terra, in via Vico, nel cuore di Caserta, venendo soccorso prima da alcuni passanti, poi la corsa in ospedale dove purtroppo il suo cuore smise di battere qualche ora più tardi.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button