Cronaca

Caserta: l’ospedale modulare è pronto, ma mancano le strumentazioni interne

Caserta, l’ospedale modulare è pronto ma mancano le strumentazioni interne e gli arredi: entro la prossima settimana verrà completato. Ad annunciarlo è il commissario straordinario dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta Carmine Mariano che in questi giorni sta elaborando anche il piano dell’organico che lavorerà all’interno del modulo.

Caserta, è pronto l’ospedale modulare

«Stiamo lavorando per pianificare il lavoro per poi passare alla fase di trasloco dei pazienti Covid all’interno del modulo. Per questo trasferimento,- afferma il commissario-  ci stiamo adoperando per avere biocontenitori».
Procede in avanti, dunque, la macchina organizzativa dell’azienda ospedaliera per attivare il modulo di Terapia Intensiva in cui saranno predisposti 24 posti letto. Ad oggi, non ci sono pazienti Covid gravi, ma risultano quindici con infezione da Coronavirus ricoverati in degenza.

Articoli correlati

Back to top button