Cronaca

Pusher col reddito di cittadinanza: 50 arresti in provincia di Caserta

Pusher con il Reddito di cittadinanza. Scattano 50 arresti in provincia di Caserta. I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare

Pusher con il Reddito di cittadinanza. Scattano 50 arresti in provincia di Caserta. I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe e quelli della Stazione di Villa Literno hanno eseguito nel Casertano una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una cinquantina di persone molte delle quali risultate indigenti, e per questo percettori il reddito di cittadinanza, che, secondo gli investigatori, tenevano in piedi una lucrosa attivita’ di spaccio di sostanze stupefacenti.

Caserta, pusher con il Reddito di cittadinanza: 50 arresti

Dalle indagini è emerso che avevano dislocato le loro basi operative anche davanti alle scuole. L’ordinanza e’ stata emessa dal gip al termine di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord.

 

Articoli correlati

Back to top button