Cronaca

Spaccio di droga a Caserta, pusher 26enne in manette

La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, F.G.

La Polizia di Stato di Caserta nel tardo pomeriggio di ieri, 28/10/2020, ha tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, F.G. di 26 anni.

Pusher 26enne in manette

L’operazione di polizia è stata realizzata nell’ambito di un servizio della Squadra Mobile casertana, predisposto al fine di contrastare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, che, nonostante l’apparente ridimensionamento subito a seguito delle misure adottate per fronteggiare la pandemia da coronavirus, continua ad imperversare sul territorio.

Individuato il soggetto in Via Vico/Piazza Correra, gli operanti effettuavano un servizio di osservazione discreta che permetteva di rilevare, di lì a poco, una cessione di sostanza stupefacente posta in essere da F.G. nei confronti di un acquirente; ne scaturiva l’intervento in esito al quale il giovane, unitamente all’acquirente, venivano bloccati e controllati.

La perquisizione

Sottoposto a perquisizione personale era possibile appurare che il F.G., nella tasca destra del giubbotto, occultava cinque bustine trasparenti contenenti stupefacente; veniva fermata e sottoposta a controllo anche l’acquirente, la quale consegnava spontaneamente agli agenti una bustina trasparente, contenente anch’essa la medesima sostanza ritrovata indosso al F.G..

Attraverso le successive verifiche tecniche era possibile stabilire che la sostanza rinvenuta era stupefacente del tipo “Marijuana”, per un peso complessivo di circa gr. 09,00.

Per tali fatti, dopo gli accertamenti di rito, il F.G. è stato dichiarato in arresto e, come disposto dal P.M. di Turno competente, tradotto presso il suo domicilio in attesa del giudizio direttissimo

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto