Cronaca

Vola giù dal quarto piano, niente da fare per un ragazzo di 24 anni

La vittima è un ragazzo di 24 anni

Dramma a Caserta, dove nella giornata di ieri 31 agosto, è avvenuto un suicidio. La vittima è un ragazzo di soli 24 anni. Il giovane si è lanciato dal vuoto dalla finestra della sua abitazione. La tragedia è avvenuta poco prima di pranzo, un ragazzo di appena 24 anni, G.D.L., è precipitato giù da un palazzo di via Colombo, all’angolo con corso Trieste, dove risiedeva.

Il suo balcone, situato al quarto ed ultimo piano del palazzo, aveva ancora le ante del balcone aperte e visibili dalla strada. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. A riportare la notizia è l’odierna edizione de Il Mattino. 

Suicidio a Caserta, morto un ragazzo di 24 anni

A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti. I sanitari del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo.  La salma è stata trasportata presso l’Istituto di Medicina Legale di Caserta per l’esame autoptico. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione della compagnia del Capoluogo.

Chi era la vittima

Il 24enne era un ragazzo molto conosciuto in zona. Soffriva di depressione e per questo chi lo conosceva lo descrive come un ragazzo discreto e buono, ma trasandato e con problemi. Le indagini sono ovviamente in corso e nessuna pista viene esclusa dagli inquirenti. Al momento, considerata la dinamica e lo stato di salute del giovane, quella del suicidio sembrerebbe l’ipotesi più accreditata

Articoli correlati

Back to top button