Cronaca

Corruzione a Castel Volturno, i giudici revocano l’obbligo di dimora al dirigente Carmine Noviello

È stato revocato l’obbligo di dimora a Carmine Noviello, dirigente dell’ufficio tecnico del municipio rivierasco rimasto coinvolto nello scandalo di corruzione per concessioni edilizie del Comune di Castel Volturno.

Castel Volturno, revocati i domiciliari a Carmine Noviello

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, i giudici hanno accolto l’istanza del suo avvocato difensore, revocando così la misura per Carmine Noviello, disponendo per tanto la sospensione del servizio temporanea. All’interno dell’inchiesta è stata coinvolta anche la figlia del dirigente, Mariachiara, per il quale il pm non hanno chiesto nemmeno il giudizio.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button