Cronaca

Casapesenna: scoperta una piantagione illegale di marijuana, vicino la Cattedrale

Una piantagione di 2.700 piante di marijuana alte oltre un metro e mezzo scoperte e distrutte dalla polizia di Casapesenna a San Cipriano d’Aversa, nei pressi della Cattedrale.

Scoperta piantagione di marijuana

Gli agenti hanno dunque arrestato un produttore agricolo, 50enne, incensurato, che aveva avviato da circa 2 mesi l’impresa illegale. Questa era quindi finalizzata alla coltivazione, produzione e confezionamento di marijuana.

Il fondo agricolo di circa 2.500 metri quadrati era recintato e protetto per avviare una piantagione illegale. La proprietà era organizzata in maniera industriale, con tanto di attrezzature, un sofisticato impianto di irrigazione e serre. L’uomo è ora in carcere a Santa Maria Capua Vetere.

Articoli correlati

Back to top button