Cronaca

Vede l’ausiliario del traffico in azione, lo insulta e lo prende a pugni: follia a Cellole

Cellole, ausiliario del traffico picchiato da un commerciante. Il pubblico ufficiale stava controllando alcune auto in sosta

Ausiliario del traffico picchiato Cellole dove un normale controllo si è trasformata in una aggressione, con una prognosi di 20 giorni per la vittima, in forza presso il comando della polizia locale, aggredito da un commerciante del posto di 35 anni per futili motivi come riportato da CasertaNews.

Cellole, picchiato ausiliario del traffico

Il pubblico ufficiale stava controllando alcune auto in sosta in via Cimabue. Il commerciante, accortosi di quanto stava accadendo, prima ha inveito contro l’ausiliario per poi aggredirlo con pugni in pieno volto dopo essersi rifiutato di fornire le proprie generalità al pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button