Cronaca

Carinola, detenuto in carcere ottiene risarcimento: “Ero in condizioni inumane”

Risarcimento per un detenuto di Carinola, in provincia di Caserta. Il magistrato di sorveglianza Lucia De Micco ha infatti accolto il reclamo presentato da C.C., napoletano, 26 anni.

Risarcimento per il detenuto, la storia

Il 26enne ha  ottenuto un risarcimento di oltre 6mila euro di indennizzo per detenzione in condizioni inumane e degradanti. Il ragazzo aveva presentato ricorso per le condizioni di sovraffollamento nelle carceri di Poggioreale, Carinola e Ariano Irpino per violazione della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo. Nelle celle  infatti non era garantito uno spazio minimo di tre metri per ogni detenuto.

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button