Cronaca

Fratelli uccisi sull’Asse Mediano, oggi i funerali: “Lutto cittadino”

Si terranno alle 18.30 di oggi, giovedì 20 giugno, i funerali di Marco e Claudio Marrandino, i fratelli uccisi dal 53enne Antonio Mangiacapre, all’uscita di Succivo della superstrada Nola-Villa Literno. Per l’occasione, il sindaco Enzo Guida ha proclamato lutto cittadino come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Cesa, oggi i funerali di Marco e Claudio Marrandino

I funerali saranno celebrati dal vescovo di Aversa Angelo Spinillo presso la Parrocchia di San Cesario Martire. Il sindaco Guida ha anche disposto che le bandiere degli edifici pubblici siano esibite a mezz’asta per tutta la giornata in segno di lutto con la chiusura di uffici pubblici, strutture comunali, parchi, scuole, cantieri edili del comune, eccezion fatta per l’Ufficio Anagrafe e Polizia Municipale. Inoltre, è prevista la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche e la chiusura delle attività commerciali e dei pubblici esercizi a partire dalle 18 in concomitanza con lo svolgimento dei funerali.

Le indagini

Il movente, come dichiarato dallo stesso omicida reo confesso, sarebbe quello di un litigio per motivi di viabilità. Una versione che non convince del tutto gli investigatori che, coordinati dai magistrati della procura della repubblica presso il tribunale di Napoli Nord, continuano le indagini nel tentativo di verificare se ci sono dei punti di contatto tra le due vittime e il Mangiacapre..

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio