Cronaca

Cesa: beccato a scaricare rifiuti in strada, multa da 1.800 euro

A riportale la notizia è il sindaco Enzo Guida: "Rinnoviamo l’appello: non venite a Cesa a sversare, sarete multati!"

Beccato a scaricare rifiuti sul territorio del comune di Cesa. Multa da 1.800 euro per un cittadino che è stato identificato dalle telecamere mentre scaricava rifiuti in località Arena. L’uomo è stato convocato nell’ufficio della Polizia Municipale dove ha ricevuto la notifica delle multe. A riportarlo è il sindaco Enzo Guida che ha messo in campo una sorta di task force con l’ausilio di telecamere per videosorveglianza che hanno immortalato l’azione poco edificante dell’incivile di turno.

Sversamento di rifiuti a Cesa: la task force del sindaco

“Questa mattina il contravventore che vedete in video, dopo essere stato identificato dalle
telecamere nel mentre sversava rifiuti in Zona Arena e dopo essere stato convocato nell’ufficio dei Vigili Urbani, ha ricevuto la notifica delle multe ed ha provveduto al pagamento. Ha pagato 1800 euro, il massimo previsto in questi casi. Dobbiamo rilevare come, ancora una volta, il trasgressore proviene da un paese confinante. Rinnoviamo l’appello: non venite a Cesa a sversare, sarete multati!
Grazie al Responsabile dell’Ufficio Vigilanza nicomede De Lucia ed a tutti i vigili che, su impulso dell’Amministrazione Comunale, stanno portando avanti una azione forte a tutela dell’ambiente. Grazie anche ai volontari degli Osservatori Ambientali Comune Di Cesa per le continue segnalazioni e per il contributo fornito.”

Articoli correlati

Back to top button