Maddaloni, condoni edilizi rilasciati dietro pagamento: condannati tecnico e capo Utc

caserta-maltrattamenti-stalking-moglie-malata-cancro

Sono stati condannati per tentata corruzione l’ex funzionario dell’Ufficio tecnico del Comune di Maddaloni e il tecnico esterno

Sono stati condannati per tentata corruzione l’ex funzionario dell’Ufficio tecnico del Comune di Maddaloni, Michele La Peruta, e il tecnico esterno, Michele Pietropaolo: i due sono colpevoli di aver tentato di prendere soldi per rilasciare pratiche di condono edilizio che erano dovute.

Condoni edilizi rilasciati dietro pagamento

Michele La Peruta e Michele Pietropaolo sono colpevoli di avere rilasciato condoni non idonei e di avere danneggiato il Comune praticando «sconti» sulle cifre dovute in cambio di mazzette. Assolto, invece, La Peruta, dalle ipotesi di induzione indebita a dare e promettere utilità e truffa. Assolta, ancora, «per tenuità del fatto», Rosa Iovine, una delle cittadine accusata di aver foraggiato i due tecnici per ottenere il condono a costi «scontati».

È la sentenza emessa ieri dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere per lo scandalo della compravendita di condoni a Maddaloni.

TAG