Cronaca

Contrabbando di sigarette, 17 arresti | Fermato un corriere di Orta di Atella

Arresti anche ad Orta di Atella per contrabbando di sigarette. In manette un pregiudicato di Orta di Atella, ritenuto uno dei corrieri

Arresti anche ad Orta di Atella per contrabbando di sigarette. In particolar modo, i Comandi Provinciali della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Napoli, coordinati dalla Procura della Repubblica partenopea, stanno eseguendo, tra il capoluogo partenopeo e la provincia ed il casertano, 17 provvedimenti cautelari emessi dal gip del Tribunale di Napoli nei confronti di altrettante persone ritenute gravemente indiziate di associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di sigarette.

Contrabbando di sigarette, arresti anche ad Orta di Atella

È stato arrestato anche un pregiudicato di Orta di Atella, ritenuto uno dei corrieri della rete di contrabbandieri, con il compito di ritirare e consegnare le forniture di sigarette. L’uomo – nel corso delle indagini – è stato sorpreso dalle forze dell’ordine mentre si trovava a bordo di un’auto con 327 chili di tabacchi lavorati esteri. Nel complesso, è stato calcolato dagli inquirenti che l’organizzazione criminale ha movimentato oltre 27 tonnellate di sigarette di contrabbando.

Articoli correlati

Back to top button