Cronaca

Contrabbando di sigarette, sequestrate 2 tonnellate di Winston nel Casertano: 4 persone arrestate

Contrabbando di sigarette, a Castel Volturno quattro arresti e due tonnellate di sigarette marchio "Winston" sequestrate

Quattro arresti per contrabbando di sigarette Castel Volturno. Una persona è stata denunciata a piede libero e sono state sequestrate 2 tonnellate di sigarette di contrabbando. Questo il bilancio di una vasta operazione anticontrabbando portata a termine dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli.

Castel Volturno, quattro arresti per contrabbando di sigarette

In particolare, le Fiamme Gialle del Gruppo di Nola hanno effettuato un accesso presso un complesso di capannoni situati a Castel Volturno, sorprendendo i contrabbandieri in flagranza di reato. L’ingente carico, 2 tonnellate di sigarette marchio “Winston”, aveva raggiunto il punto di stoccaggio a bordo di un autoarticolato di una nota ditta di trasporti.


contrabbando-sigarette-castel-volturno-arresti-17-novembre


Al fine di rendere maggiormente credibile l’ingegnosa “copertura” e destare il meno possibile l’attenzione delle Forze di Polizia, il soggetto che trasportava il prezioso carico si è preoccupato anche di indossare una tuta da operaio della stessa ditta.

La scoperta delle Fiamme Gialle

Quando i finanzieri sono penetrati all’interno della struttura, hanno sorpreso i contrabbandieri mentre caricavano le “bionde”, che erano giunte a bordo del camion su due furgoni.


contrabbando-sigarette-castel-volturno-arresti-17-novembre


Nella circostanza, sono stati tratti in arresto 4 contrabbandieri: un 59enne pluripregiudicato, due 31enni di Napoli incensurati, un 56enne di Napoli residente a Latina con precedenti per furto aggravato, sanzionati anche per aver violato le disposizioni nazionali e regionali anti-covid. 

Un quinto uomo, 41enne napoletano, residente a  Castel Volturno, con numerosi precedenti alle spalle, è stato denunciato a piede libero.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button