Cronaca

Coronavirus in Campania: primo contagio a San Cipriano d’Aversa, si tratta di un 87enne

Primo caso di Coronavirus a San Cipriano d’Aversa, in provincia di Caserta. A comunicarlo è il sindaco Vincenzo Caterino. Si tratta di un 87enne ricoverato da tre mesi presso una clinica Villa delle Magnolie di Castel Morrone risultato positivo al Covid-19 dopo un’insufficienza respiatoria.

Coronavirus a Caserta: primo positivo a San Cipriano d’Aversa

Il sindaco Caterino ha comunicato alla cittadinanza di San Cipriano d’Aversa il primo caso di Covid-19. L’uomo, un 87enne ricoverato da tre mesi in clinica Villa delle Magnolie di Castel Morrone che già da inizio marzo non ha contatti con i familiari. Nei giorni scorsi ha accusato una insufficienza respiratoria. Eseguito il tampone, è risultato positivo.

“Sono circa 3 mesi che non torna a San Cipriano d’Aversa e da circa un mese non ha contatti con i familiari. L’uomo è residente nel nostro Comune ma è un caso isolato, visto che difficilmente ha contagiato i suoi familiari“, ha concluso Caterino.

Articoli correlati

Back to top button