Cronaca

Tre nuovi casi di covid a Carinaro: la comunicazione del sindaco Affinito

Il sindaco Nicola Affinito ha annunciato la presenza di 3 nuovi casi di coronavirus s Carinaro: si tratta di persone che fanno parte della famiglia di un positivo. Tutti sono in buone condizioni di salute.

Carinaro: 3 nuovi casi di coronavirus in 24 ore

Cluster familiare a Carinaro, a comunicarlo il sindaco con un post sui social. Le persone risultate positive erano già in isolamento, dal giorno del rientro del familiare risultato per primo positivo. Le parole del sindaco:

 

Cari concittadini,
Purtroppo pochi minuti fa sono stato contattato dalle Autorità Sanitarie che mi hanno comunicato 3 nuovi casi di corona virus sul nostro territorio. Questa amministrazione è sempre pronta a condividere con voi gli aggiornamenti relativi alla situazione di emergenza che stiamo vivendo e purtroppo ad oggi sul nostro territorio sono presenti sette casi di contagio.
Ho contattato i familiari delle persone contagiate che fanno parte tutti dello stesso nucleo familiare e tutti e tre sono familiari di un precedente caso di contagio.
Mi hanno riferito che sono in buone condizioni.
Le stesse persone risultate positive al tampone responsabilmente erano già in quarantena dal giorno del rientro del familiare risultato per primo positivo.
Come è nostra prassi monitoreremo l’evolversi della situazione ed insieme con il C.O.C. Comunale attiveremo tutti i protocolli e le misure di sicurezza previste per la gestione dell’emergenza epidemiologica che stiamo vivendo.
Naturalmente sarò in continuo contatto con le Autorità Sanitarie competenti che hanno il diretto controllo e il monitoraggio delle situazioni specifiche e di tutto il quadro generale.

Alla luce della crisi sanitaria che stiamo vivendo e che sta coinvolgendo i nostri territori,il nostro Paese ed il mondo intero vi esorto ad usare il Vostro senso di responsabilità nell’attuare tutte le misure che sono indispensabili al contenimento del contagio. Anche e soprattutto per questo, volevo farvi arrivare da parte di questa amministrazione la nostra vicinanza per questi giorni così particolari e difficili che stiamo attraversando.

Infine vi chiedo a far emergere in tutti noi il senso civico che ci ha sempre contraddistinto nel rispettare le norme relative allo distanziamento sociale e all’uso costante delle mascherine per preservare la nostra sicurezza e la nostra salute.

Manteniamo alta l’allerta: la guerra non è finita, il nemico,ad oggi, purtroppo non è sconfitto!



Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button