Cronaca

Coronavirus a Caserta: tamponi analizzati anche all’ospedale Moscati di Aversa

A partire da oggi, 24 marzo, anche il laboratorio dell’ospedale Moscati di Aversa inizierà ad analizzare i tamponi, in modo da consentire alla provincia di Caserta di essere autosufficiente nei test per accertare la presenza di Coronavirus.

Coronavirus a Caserta: tamponi analizzati anche nell’ospedale di Aversa

L’ospedale Moscati di Aversa inizierà ad analizzare tamponi per accertare il contagio da Coronavirus a supporto dell’azienda ospedaliera di Caserta. Questo consentirà alla provincia di essere autosufficiente nell’esecuzione dei test sul Covid-19.

Quasi ultimato a Maddaloni il primo Covid-Hospital del Casertano, che da qualche giorno accoglie malati in terapia intensiva. Entro breve tempo, il direttore generale dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo, il nosocomio riservato ai malati di Covid-19, dotato di 40 posti di degenza e 20 in terapia intensiva, entrerà a pieno regime.

Articoli correlati

Back to top button