Cronaca

Coronavirus a Cellole, muore in ospedale dopo il ricovero: addio ad Alfonso Bove

Dolore e lacrime nel comune casertano di Cellole: è morto per coronavirus il 68enne Alfonso Bove, responsabile del canile

Dolore e lacrime nel comune casertano di Cellole: è morto per coronavirus il 68enne Alfonso Bove, responsabile del canile municipale “Santa Lucia”. Si è spento questa mattina, 5 novembre, al Covid Hospital di Latina dove era ricoverato da qualche settimana. A rendere nota la notizia, è il primo cittadino Guido Di Leone.

Coronavirus a Cellole: morto Alfonso Bove

“Che periodo buio e triste. Ci ha lasciato Alfonso Bove il titolare del canile di Cellole. Alfonso, ma tutti lo conoscono come Roberto era una persona perbene, un uomo che amava il suo lavoro ed era un vero professionista. L’intera comunità si stringe al dolore della famiglia Bove. Ciao Alfonso, che la terra ti sia lieve”. Scrive sui social il sindaco Di Leone.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button