Cronaca

Coronavirus, 85 nuovi casi a Caserta e provincia: mai un numero così alto di contagi

Coronavirus, escalation di contagi a Caserta e provincia: registrati 85 nuovi casi. Mai toccato prima un numero così alto di positivi nel giro di 24 ore. Tra questi, infetti anche alcuni degli operatori sanitari che effettuano tamponi al Covid center di Caserta, vale a dire quello collocato nell’ex comando dei vigili del fuoco, sulla Nazionale.

Coronavirus, boom di contagi a Caserta e provincia

Gli 85 nuovi pazienti Covid emergono dall’analisi di 674 tamponi nelle ultime 24 ore prima della pubblicazione del report dell’azienda sanitaria casertana. Registrato anche un decesso in più che corrisponde a quello del vescovo di Caserta Giovanni D’Alise, morto due giorni fa all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano. Dunque, ora con 50 decessi totali dall’inizio dell’emergenza, si contano 2146 casi positivi in tutta la provincia di cui 905 positivi attuali.

Medici contagiati

Nella giornata di ieri il Covid center che ha sede nell’ex comando dei vigili del fuoco è rimasto chiuso dopo la positività di alcuni medici.  Sarà riaperto questa mattina, con il personale sostitutivo, pronto ad effettuare tamponi alla cittadinanza come ogni giorno.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto