Cronaca

Coronavirus, si torna a morire nel Casertano: deceduto un anziano di Lusciano, le parole del sindaco

Si torna a morire con il Coronavirus in provincia nel Casertano. Un anziano di Lusciano, risultato positivo al Covid-19, è deceduto nella giornata di domenica 30 agosto. A comunicarlo è stato il sindaco Nicola Esposito che ha spiegato che “l’uomo è deceduto a causa anche delle sue patologie già esistenti prima del contagio. Alla sua famiglia la nostra vicinanza e le più sentite condoglianze“.

Coronavirus a Lusciano: 3 nuovi casi ed un decesso

Intanto si registrano altri 3 casi di positività al Coronavirus nel Comune di Lusciano. Si tratta di un medico, al momento asintomatico, che ha contrattato il virus sul posto di lavoro, una ragazza rientrata dalle vacanze, anche lei asintomatica, e un bambino.

Salgono a 17 i positivi in città di cui un deceduto – ha affermato il sindaco EspositoLa signora contagiata, che ho comunicato ieri sera, è asintomatica e si trova in vacanza e resterà lì fino alla completa guarigione. Vi invito nuovamente a stare calmi ed a rispettare le regole per un ritorno, quanto prima, alla normalità“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto