Cronaca

Coronavirus, morto 86enne di Marcianise ma residente a Milano

Coronavirus, continua a salire il numero dei decessi. Ieri un 86enne di Marcianise ma residente a Milano, è deceduto nell’ospedale di Vizzolo Predabissi. Si chiamava Raffaele Martellone e viveva a Peschiera Borromeo, sempre nei dintorni di Milano, ed era stato ricoverato in ospedale pochi giorni fa, in condizioni critiche.

Coronavirus, morto 86enne di Marcianise

A dare notizia della morte di Martellone è stato l’ex sindaco, Antonello Velardi, che in un post su facebook ha messo in risalto il suo attaccamento a Marcianise ma ha anche fatto trasparire la tristezza che in questi giorni sta accompagnando questa grave emergenza sanitaria e la morte in solitudine a cui sono costretti gli infetti.
«Pur residente nella cintura milanese dice Velardi – Martellone era marcianisano fino al midollo, forse più di alcuni che a Marcianise vivono e operano. Lo dice il cognome, ma lo dice soprattutto la sua storia. Tornava ogni estate per tre mesi, poi dopo la pensione per almeno due volte all’anno, per ritrovare le sorelle, i parenti, gli amici».

Articoli correlati

Back to top button