Cronaca

Coronavirus, positivo il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise

Positivo al coronavirus monsignor Giovanni D’Alise, vescovo di Caserta. Aveva accusato ieri uno stato febbrile, ed era andato così in ospedale per sottoporsi al tampone che ha evidenziato l’infezione da CoViD-19 in atto.

Positivo al coronavirus il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise

Dalla scorsa notte è ricoverato all’ospedale di Caserta e le sue condizioni sono buone. Il vicario generale della Diocesi di Caserta, don Giovanni Vella, diffonderà una comunicazione con la quale si consiglia a tutti coloro che sono stati in contatto con il vescovo dal 15 di settembre di sottoporsi a un periodo di quarantena.

 

Articoli correlati

Back to top button