Cronaca

Coronavirus a Caserta: in campagna per raccogliere verdure, 62enne di Arienzo multato

In campagna per raccogliere verdura nel pieno dell’emergenza Coronavirus. Un 62enne di Capodiconca, frazione di Arienzo, è stato beccato dai carabinieri della sezione forestale di Caserta mentre si trovava a bordo della sua apecar con un’autocertificazione con su scritto di essere andato “sulla collina per raccogliere verdure per mia madre“.

Coronavirus: in campagna per raccogliere verdure

Un 62enne di Arienzo è stato multato dai Forestali che non hanno accettato l’autocertificazione esibita dall’uomo per giustificare la sua uscita. Egli aveva riportato che era andato a raccogliere delle verdure per la madre in campagna. Per l’uomo è scattata la sanzione da 280 euro.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button