Cronaca

Coronavirus a Santa Maria Capua Vetere, altri due detenuti positivi

Emergenza Coronavirus, altri due detenuti del carcere di Santa Maria Capua Vetere sono risultati positivi. A comunicare la notizia il garante dei detenuti campani, Samuele Ciambriello e Antonio Fullone, provveditore dell’amministrazione penitenziaria della Campania. I due detenuti risultati positivi al tampone sono stati posti in isolamento, come già avvenuto per l’altro detenuto positivo, e non presentano sintomi.

Emergenza Coronavirus a Santa Maria Capua Vetere, altri due detenuti positivi

In una nota congiunta di Ciambriello e Fullone: “Tutti i detenuti dell’intera sezione di oltre 130 persone, compresi i tre positivi presenti nel carcere, non presentano alcun sintomo di malattia, non necessitano di alcuna terapia e sono monitorati dai sanitari.

Abbiamo potuto rilevare come tutti i detenuti presenti nel carcere di Santa Maria siano attentamente valutati e seguiti sin dall’inizio dell’emergenza e ringraziamo il personale sanitario ai vari livelli che è intervenuto in questi giorni con immediatezza e professionalità.

A partire dalla notizia del primo caso positivo, nella notte di sabato, sono stati effettuati 200 test sierologici rapidi domenica e 200 tamponi naso-faringei lunedì, per tutti i detenuti della stessa sezione e per tutto il personale, sanitario e penitenziario, che vi lavora” afferma .


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button