Cronaca

Coronavirus, a Santa Maria a Vico stop a Lotto e Gratta e Vinci

Stop a Lotto e Gratta e Vinci per l’emergenza coronavirus Santa Maria a Vico. La decisione è arrivata nelle scorse ore con un’ordinanza firmata dal sindaco Andrea Pirozzi.

Coronavirus Santa Maria a Vico, stop al gioco

L’ordinanza prevede la sospensione, fino al 25 marzo, dell’esercizio del gioco del Lotto e assimilati e della vendita dei “Gratta e Vinci” cartacei all’interno dei locali in cui sono esercitate le attività di tabaccai e negli altri esercizi con analoghe abilitazioni o autorizzazioni di vendita.

Gli altri divieti

Il primo cittadino inoltre ha sospeso anche altre attività fino al 25 marzo:

  • cantieri edili e mobili, con l’eccezione dell’esecuzione di lavori urgenti finalizzati all’eliminazione di pericoli per la pubblica e privata incolumità o a garantire la funzionalità degli impianti al servizio delle abitazioni;
  • vendita al dettaglio presso gli esercizi commerciali che non siano negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie, sanitarie, elettronica, edicole e tabacchi (consentita la vendita all’ingrosso);
  • attività degli studi professionali, con l’eccezione degli studi medici o del settore sanitario.
  • vietato l’utilizzo contemporaneo dell’autovettura privata e non aziendale da parte di persone non conviventi.

Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button