Cronaca

Coronavirus, segnalate 12 persone che giravano in strada senza motivazione

Coronavirus, segnalazioni e denunce in provincia di Caserta:di 12 persone che giravano in strada senza motivazione, 9 sono state poste in quarantena domiliciare. Acquisite 649 autodichiarazioni.

Coronavirus, segnalazioni in provincia di Caserta: 12 denunce

Tra i denunciati, 9  sono stati posti in “permanenza domiciliare con isolamento fiduciario”, per 14 giorni con contestuale comunicazione ai competenti Dipartimenti di Prevenzione Asl.

Le denunce

Dei trasgressori 6 sono cittadini casertani, 2 di Casagiove, 1 di Caivano, Acerra, Maddaloni e Gallo Matese. Al controllo effettuato dagli operatori non sono riusciti a dimostrare esigenze lavorative, di necessità, di salute o ritorno al proprio domicilio. Il cittadino di Acerra è stato deferito all’A.G. anche per false generalità al fine di eludere il controllo sulla patente di servizio sospesa.

Controlli a Caserta

La Polizia Municipale di Caserta dall’inizio dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in ottemperanza dei primi DD.P.C.M. del giorno 8 e 9 marzo, con l’impiego di almeno venti unità sul territorio, oltre all’impegno profuso dal Gruppo Volontario di Protezione Civile Comunale, ha acquisito 649 autodichiarazioni e questrato anche un veicolo per mancata revisione con apposita annotazione sulla carta di circolazione.

 

Articoli correlati

Back to top button