Cronaca

Coronavirus a Villa di Briano, quattro nuovi casi positivi: l’annuncio del sindaco Della Corte

Coronavirus a Villa di Briano, quattro nuovi casi positivi. A rendere nota la notizia il primo cittadino, Luigi Della Corte, con un post sulla sua pagina di Facebook.

Quattro nuovi casi positivi al Coronavirus a Villa di Briano

La comunicazione del sindaco Della Corte: “Cittadini brianesi, devo purtroppo avvisarvi che sul nostro territorio risultano positive al covid-19 ben 4 persone, 3 residenti in Villa di Briano e un residente in altro comune ma domiciliato qui. Ho appena avuto la notizia. Mai così tanti. Non sono casi isolati, ci sono contagi diffusi anche sui comuni limitrofi. Aversa conta 20 casi attualmente, con un mini focolaio di 8 ragazzi tornati dall’estero.

Questa situazione è, però, qualcosa di preannunciato. Negli ultimi mesi c’è stata troppa disinvoltura nei comportamenti, rispetto alle regole previste dalle ordinanze. La voglia di lasciarci alle spalle i mesi più bui, ci sta conducendo verso un disastro sanitario, che, nel Sud, rischia di diventare ben più critico rispetto a ciò che abbiamo vissuto a Marzo e ad Aprile. È tempo di reagire. L’emergenza non è finita. È tempo di rispettare minuziosamente le regole, ed anzi essere ancor più prudenti di quanto le ordinanze ci impongano”.

L’appello

“Ci è consentito viaggiare, anche all’estero, ma, miei cari cittadini, vi invito ad evitarlo se non strettamente necessario. Altresì vi scongiuro di limitare situazioni di assembramento, serate di ballo, situazione dove potremmo trovarci a stretto contatto con altri individui.

Sappiamo bene che è estate e i giovani vogliono divertirsi, ma bisogna capire che non possiamo permetterci di sbagliare. Ora no. Ora non più. Rischieremmo di trovarci in una situazione critica ingestibile. Invito inoltre tutti i cittadini che sono stati all’estero, che temono di essersi trovati a contatto con persone contagiate o che avvertano sintomi tipici del Covid, di contattare immediatamente l’Asl locale“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button