Cronaca

Coronavirus, 36enne viola quarantena e ruba una borsa da uno studio medico

Emergenza Coronavirus, un 36enne a Maddaloni viola la quarantena e ruba una borsa in uno studio medico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno rintracciato e arrestato il malvivente.

Emergenza Coronavirus, 36enne viola la quarantena e ruba una borsa da uno studio medico: arrestato

A Maddaloni, durante un servizio per il controllo del territorio, i carabinieri dell’aliquota radiomobile del locale comando Compagnia hanno tratto in arresto in flagranza del reato di rapina C.A. cl. 84, del luogo.

Il caso

Il 36enne, con volto travisato dal cappello della tuta, dopo aver bussato alla porta d’ingresso di uno studio medico, in via Nino Bixio, si è introdotto all’interno dello stesso scaraventando a terra la 74enne segretaria ed asportandole la borsa contenente somma in contanti di €.100, 00 e oggetti vari. Completata l’azione delittuosa il malvivente è fuggito.

I militari dell’Arma, immediatamente allertati, si sono posti alla ricerca del soggetto che hanno individuato e bloccato. L’uomo all’atto dell’arresto ha aggredito verbalmente e fisicamente l’equipaggio dei carabinieri, danneggiando anche un’autovettura Fiat Punto parcheggiata sulla pubblica via. L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button