Cronaca

Corpi estranei nello zucchero, l’allarme del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha comunicato attraverso una nota pubblicata sul proprio sito internet ufficiale il richiamo dello zucchero a marchio Sudzuccheri per rischio fisico. Si tratta di una misura precauzionale cautelativa per la possibile presenza di corpi estranei presenti nell’alimento per la rottura del sito di stoccaggio.

Lo zucchero realizzato nel casertano

In particolare, il provvedimento ha come oggetto il lotto 060319 realizzato nello stabilimento di Gricignano di Aversa, in provincia di Caserta in via Z.I. Aversa Nord, venduti soprattutto nei supermercati Esselunga e confezionati attenendosi alla tradizione con ingredienti genuini e sani. Il richiamo  in questione è stato pubblicato dal ministero con quasi 10 giorni di ritardo rispetto alla data del provvedimento.

Corpi estranei nello zucchero

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con le caratteristiche segnalate, di non consumarlo e di riportarlo nel punto vendita, dove sarà rimborsato. Si ricorda che l’autorità può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.

Come consiglia Valeria Lai di Adiconsum e Centro europeo consumatori italiani, bisogna sempre consultare il sito del Ministero della Salute, per quanto riguarda il ritiro di prodotti alimentari, per sapere cosa è stato ritenuto non idoneo alla vendita per motivi di sicurezza.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button