Cronaca

Covid: Asl di Caserta sospende altri 30 dipendenti No vax

Sospensione fino al 31 dicembre per medici, infermieri e tecnici no vax

Covid, l’Asl di Caserta ha sospeso altri 30 dipendenti tra medici, infermieri e tecnici non ancora vaccinati. La sospensione, senza stipendio, sarà valida fino al 30 settembre 2021. A firmare i provvedimenti di sospensione dal lavoro

Covid: sospesi altri 30 dipendenti dell’Asl di Caserta

Una trentina i provvedimenti di sospensione dal lavoro firmati dal manager dopo la relazione del dirigente al Personale Concetta Cosentino. Tutti i dipendenti non vaccinati saranno sospesi dal lavoro fino al 31 dicembre o fin quando non decideranno di sottoporsi al vaccino. Fino ad allora non percepiranno lo stipendi.


Articoli correlati

Back to top button