Cronaca

Assembramenti e aperitivi alcolici: chiuso un bar a Santa Maria a Vico

Gli agenti hanno trovato un centinaio di persone assembrate, molte anche senza mascherina

Assembramenti e aperitivi alcolici serviti all’interno del bar nonostante l’ordinanza del governatore Vincenzo De Luca. Gli agenti del comando di Polizia Municipale di Santa Maria a Vico, nel Casertano, hanno messo i lucchetti ad un bar nei pressi del parco De Lucia.

Assembramenti e aperitivi: sanzione e chiusura

Già nella serata del 18 dicembre, i carabinieri della stazione locale, agli ordini del maresciallo Conca, avevano avvertito il proprietario che serviva cocktail persino ai tavolini all’interno del locale. Noncurante dell’avvertimento, nella mattinata di ieri, 20 dicembre, il bar ha continuato a preparare e servire le bevande.

Il provvedimento

I vigili urbani, agli ordini del comandante Piscitelli durante un controllo, hanno beccato un centinaio di persone che erano assembrate. Alcuni erano addirittura senza mascherina, soprattutto all’interno del bar e anche nei pressi del locale. Il bar, che è molto frequentato soprattutto da giovani, nelle ultime settimane è stato più volte sanzionato.

Articoli correlati

Back to top button