Cronaca

Covid nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: 24 detenuti e 7 agenti positivi

Ancora positivi al Covid nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: ad aver contratto il virus in totale 24 detenuti e 7 agenti

Ancora positivi al Covid nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: ad aver contratto il virus in totale 24 detenuti e 7 agenti. Il focolaio ormai è da giorni senza controllo. I ministri alla Salute e Giustizia  devono istituire un open day nelle strutture campane.

Covid in carcere: 24 detenuti e 7 agenti positivi

Nel carcere minorile di Airola 24 sono i ragazzi detenuti collocati da giorni in isolamento. ”Sulla situazione di Santa Maria Capua Vetere non può che farci piacere – parla Di Giacomo – il fatto che il Garante dei detenuti della provincia di Caserta, Emanuela Belcuore, a differenza degli altri Garanti regionali e locali in assoluto silenzio, abbia condiviso la nostra richiesta di un open day vaccinale dedicato ai detenuti all’interno del carcere’“.

“Serve un open day vaccinale”

“Non possiamo aspettare i tempi degli investimenti previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. L’obbligo vaccinale per il personale penitenziario, che ci vede convintamente favorevoli, non da oggi, non risolve in alcun modo la prevenzione dalla diffusione del Covid se l’obbligo non viene esteso a tutti, a cominciare dai detenuti e dai familiari e dagli avvocati dei detenuti”.

“Siamo fermi”

“Altro che Super Green Pass, secondo le prescrizioni che fuori scattano oggi. Dentro siamo fermi alla prima vaccinazione”.

Articoli correlati

Back to top button