Cronaca

Picco di contagi Covid a Carinola, il sindaco chiude due scuole

Sono due le scuole chiuse, da ieri e fino a lunedì prossimo a Carinola per l'improvvisa esplosione di un piccolo focolai

Sono due le scuole chiuse, da ieri e fino a lunedì prossimo a Carinola per l’improvvisa esplosione di un piccolo focolaio. La decisione è stata presa dalla sindaca Giuseppina De Biasio alla luce delle comunicazioni con le quali l’azienda sanitaria di Caserta ha reso noto la presenza sul territorio di nove nuovi casi di positività.

Covid a Carinola, chiuse due scuole

Il numero degli attualmente positivi  è salito a dieci. Nelle stesse note, i responsabili sanitari avevano disposto la quarantena per due classi della scuola primaria di Nocelleto e per una classe della scuola secondaria di primo grado di Carinola Centro. La richiesta è scaturita dalla presenza nelle classi interessate di soggetti che risultano tra i contatti dei nuovi contagiati. Di qui è scaturita la decisione della sindaca di ordinare la chiusura totale e la sospensione delle lezioni per gli alunni e gli insegnanti dei due edifici scolastici interessati.

Contemporaneamente, è stata disposta la sanificazione dei plessi. “Il provvedimento – spiega in un comunicato la Di Biasio – è stato preso per tutelare la salute degli alunni, delle loro famiglie e di tutto il personale scolastico». L’obiettivo è quello di “prevenire un’incontrollata diffusione dei contagi”. La decisione non è stata facile ed è stata presa nella piena consapevolezza “di quelle che saranno le difficoltà delle famiglie dovute alla temporanea chiusura delle scuole. Ma ho ritenuto necessario adottare questo provvedimento al fine di preservare la comunità dal rischio di una diffusione pandemica” aggiunge ancora De Biasio.


Articoli correlati

Back to top button