Cronaca

Covid: lutto a Caserta per la morte di Francesco Lanzante, direttore dell’Hotel Europa

Lanzante si era ammalato di Covid e le sue condizioni sono peggiorate progressivamente fino al decesso

Lutto a Caserta per la scomparsa di Francesco Lanzante, direttore dell’Hotel Europa di via Roma a Caserta. Lanzante, commercialista molto noto in città e nella zona, è morto a causa del Covid 19 a 48 anni.  Lascia una moglie e due figli. Il 48enne era, inoltre, membro provinciale della Confesercenti .

Caserta: lutto per la scomparsa di Francesco Lanzante

È un momento di grande sofferenza per la Confesercenti Provinciale di Caserta, da poco ci è giunta la notizia che ci ha lasciato prematuramente, a causa del Covid, l’amico e collega di presidenza provinciale Francesco Lanzante. Il presidente Salvatore Petrella, il vicepresidente, il direttore, i colleghi della presidenza provinciale e della giunta si stringono commossi all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Lanzante e tutto il team dell’hotel Europa Caserta.” scrive Confesercenti.

Il cordoglio dell’ex sindaco di Caserta

L’ex sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio ha voluto lasciare un messaggio di cordoglio: “La morte di Francesco Lanzante mi ha distrutto.Era un amico da sempre.Caro ,affettuoso, sorridente.Disponibile, competente, legato a me da un affetto antico. Abbiamo condiviso mille battaglie sul turismo e sullo sviluppo cittadino. Sempre presente. Schifoso Covid. Mostruoso disastro. Non ho parole. Penso alla mamma, alla famiglia, la cara sorella Angela. Non riesco a coordinare un pensiero per potere descrivere una persona splendida. Non si può morire a 48 anni per colpa di un virus che combattiamo da 15 mesi. Una sconfitta di tutti. Francesco riposa in pace ma non è giusto.


Articoli correlati

Back to top button