Cronaca

Pescano troppi frutti di mare, due pescatori nei guai: sequestrati e distrutti 50 chili di cozze

Sequestro di cozze a Castel Volturno, nei guai due pescatori per aver pescato quantitativi di cozze ben superiori a quelle autorizzate

Maxi sequestro di cozze Castel Volturno dove la Guardia Costiera ha multato due persone per aver pescato quantitativi di cozze ben superiori a quelle autorizzate. Il blitz è stato effettuato sulla spiaggia libera di Ischitella per un controllo ordinario dove son stati trovati i cosiddetti “pescatori della domenica” in flagranza di reato.

Sequestro di cozze a Castel Volturno

Gli agenti gli hanno sequestrato 50 chili di mitili e elevato sanzione amministrativa di 4mila euro. Mentre altri 350 chili di cozze già pescate sono state rinvenute in delle ceste poste tra le auto parcheggiate vicino la spiaggia libera. In questo caso è stato redatto sequestro contro ignoti. Il prodotto sequestrato è stato distrutto tramite una ditta autorizzata.

Articoli correlati

Back to top button