Cronaca

Baia e Latina, denunciato allevatore per gestione illecita di rifiuti speciali

Scatta la denuncia per un allevatore di Baia e Latina. Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara, nel corso di un servizio relativo al controllo di aziende zootecniche, hanno accertato la presenza di alcuni scarichi illegali di rifiuti speciali liquidi, costituti da liquami e letami, provenienti da un allevamento sito in comune di Baia e Latina, in via Case Sparse, attraverso i quali gli effluenti zootecnici venivano smaltiti immessi in un canale di scolo e tramite questo smaltiti direttamente nell’ambiente (acque superficiali e di falda e nella matrice suolo).

Denuncia per un allevatore di Baia e Latina

I militari hanno quindi proceduto al sequestro di iniziativa, a carico del titolare dell’azienda di n° 4 scarichi non autorizzati provenienti dall’azienda, nonché di un accumulo non autorizzato di letame su un piazzale di deposito, deferendolo in stato di libertà per gestione illecita di rifiuti speciali.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button