Cronaca

Discariche abusive a Villa Literno | Lo scenario in cui lavorano le Guardie Giurate del WWF

Trovate micro-discariche abusive a Villa Literno a due passi dalla riserva naturale “Soglitelle” e dal lago Patria

Trovate micro-discariche abusive a Villa Literno a due passi dalla riserva naturale “Soglitelle” e dal lago Patria. Ancora un attacco criminale alla natura ed nostra terra, dichiara Alessandro Gatto, coordinatore della vigilanza WWF per la Campania.

Discariche abusive a Villa Literno

Stamattina, 14 novembre mentre facevamo vigilanza ambientale e venatoria abbiamo rinvenuto ancora una volta vere e proprie discariche di rifiuti abbandonati in varie località. Mentre perlustravamo il territorio, addirittura una carcassa di automobile, già segnalata varie volte dalle guardie del WWF, spuntava tra i cumuli di rifiuti, al di sotto della superstrada Domiziana. Inoltre, guaine bituminose, materiale edile, pneumatici fuori uso di camion, auto e moto abbandonati lungo la strade di campagna tra la località Pagliatella e Soglitelle”.

I ritrovamenti nelle discariche

“Abbiamo trovato tantissimi pezzi di automobili, filtri olio delle auto, contenitori di fitofarmaci e concimi, frigoriferi ed altri rifiuti ingombranti, praticamente di tutto. Abbiamo prontamente denunciato alle Autorità competenti”.

Articoli correlati

Back to top button