PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni comunali ad Aversa, l’esposto del candidato Golia: “Voti in vendita a 50 euro”

Scandalo al comune di Aversa in provincia di Caserta durante le elezioni in corso in queste ore. Il candidato sindaco Alfonso Golia ha infatti presentato un esposto al Commissariato locale della Polizia di Stato denunciando una presunta compravendita di voti.

Elezioni comunali ad Aversa, l’esposto di Golia

Golia ha presentato denuncia a carico di ignoti segnalando che una persona si stava recando presso il proprio comitato elettorale. Quest’ultimo sarebbe stato fermato da ignoti i quali avrebbero chiesto di votare  un candidato in particolare a fronte del pagamento di 50 euro. Intanto a Casaluce (anche lì si vota per le comunali) i carabinieri hanno denunciato una persona che ha fotografato la scheda elettorale nell’urna.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button